Elenco dei prodotti per produttore RAPALA

Tutto è iniziato con un ragazzo finlandese affamato e un coltello da intaglio. Era il 1930 quando un semplice pescatore ha fatto un'osservazione di semplice genialità: pesce grande mangia pesce piccolo, soprattutto i piccoli pesci che sono feriti. Così inizia la più grande storia mai raccontata nella pesca. Quando Lauri Rapala andava a pescare nelle acque lago finlandese Päijänne, remava tranquillamente e osservava. E ciò che vide fu quanta fame hanno i pesci predatori che attaccavano i branchi dei piccoli pesci e prendevano di mira sempre quei pesciolini che avevano un nuoto fuori asse.

Tutto è iniziato con un ragazzo finlandese affamato e un coltello da intaglio. Era il 1930 quando un semplice pescatore ha fatto un'osservazione di semplice genialità: pesce grande mangia pesce piccolo, soprattutto i piccoli pesci che sono feriti. Così inizia la più grande storia mai raccontata nella pesca. Quando Lauri Rapala andava a pescare nelle acque lago finlandese Päijänne, remava tranquillamente e osservava. E ciò che vide fu quanta fame hanno i pesci predatori che attaccavano i branchi dei piccoli pesci e prendevano di mira sempre quei pesciolini che avevano un nuoto fuori asse.

Lauri si rese conto che se avesse potuto predisporre un richiamo che imitasse i movimenti di un pesciolino ferito, avrebbe potuto prendere più pesci, guadagnare di più. Così Lauri si mise al lavoro. Egli tagliuzzo, intagliò e levigò. Infine un artificiale cominciò a prendere forma. Utilizzando un coltello da calzolaio e un po 'di carta vetrata, ha creato il suo primo minnow di successo dalla corteccia di pino nel 1936. La carta argentata delle barrette di cioccolato divenne la superficie esterna dell'artificiale, il materiale dei negativi fotografici il rivestimento protettivo. Ma la cosa più importante, fu imitare perfettamente l'azione di un pesciolino ferito. La leggenda vuole che Lauri a volte catturasse 300 kg di pesce al giorno con quella nuova esca. E come si diffuse la voce delle sue abbondanti catture, il suo artificiale divenne famoso. Il resto, come si suol dire, è storia. Quel primo artificiale è stato il progenitore degli artificiali che hanno aiutato più pescatori a provare l'emozione di catturare il pesce più grande di ogni altro: il leggendario originale Floating® Rapala.

Alla cui azione di pesca i pesci non possono resistere. Così i pescatori di tutto il mondo hanno iniziato a catturare pesci sempre più grandi con gli artificiali Rapala, ed è diventato chiaro che quello che rendeva gli artificiali irresistibili era l'oscillazione. Perché anche se i pesci di tutto il mondo sono diversi, i predatori e agiscono tutti per il medesimo istinto. Un grande pesce attacca un piccolo pesce ferito. Ecco perché Lauri testava ogni minnow per assicurarsi che il nuoto fosse fedele all "movimento di un pesciolino ferito." Non era il modo più veloce per fare un artificiale. Ma era l'unico modo per fare un Rapala.

Altro
per pagina
Mostrando 1 - 15 di 42 articoli
Mostrando 1 - 15 di 42 articoli

Categorie

Produttori